Un viaggio alla scoperta della musica brasiliana dalla Bossa Nova alla Samba.

“A Cidade Maravilhosa”, caleidoscopio di musica, colori, allegria, gioia di vivere. Ogni angolo di Rio de Janeiro è pervaso da ritmi e vibrazioni musicali, a volte nostalgici, a volte coinvolgenti. Un viaggio nella storia della musica brasiliana che ti farà accarezzare la vera essenza della sua gente e della sua musica e dei suoi balli nell’itinerario esclusivo “Rio de Janeiro, ritmi carioca”.

Rio de Janeiro è una città vivace, da vivere ad ogni ora della giornata fino alla sera, quando sulle spiagge di Ipanema e Copacabana si gioca a footvolley e si balla alla luce delle torce.

Ti affascina con le tante sfaccettature: edifici coloniali convivono con palazzi moderni e coloratissimi, ristoranti dove la storia si fonde con la musica della gente del posto, la natura rigogliosa che ricopre le colline circostanti. Un mosaico irripetibile, dove ambiente naturale e paesaggio urbano sono riusciti a fondersi in un unicum.

Girando la città, ti porteremo alla scoperta dei luoghi che sono il punto di riferimento per gli amanti della Bossa Nova e del Samba. Sulle ali della musica ripercorrerai i passi delle stelle Tom Jobim e Vinicius de Morales, tra il verde del Jardim Botanico e la luce di Ipanema.

La musica accompagnerà anche pranzi e cene ai ristorante Garota de Ipanema, Rio Scenarium e Vinicius Piano Bar, dove potrai ascoltare musica dal vivo ispirata alla bossa nova e dove Jobim e Morales si ispirarono per la loro celebre canzone.

L’intreccio tra musica e danza ti condurrà alla visita del Sambodromo, teatro del coloratissimo carnevale, e fra i cantieri navali dove si costruisce tutto l’entusiasmo del carnevale: qui ci sono le scuole di samba e vengono realizzati i carri allegorici.

Ma Rio de Janeiro è tanto altro, la “Vecchia Rio” si attraversa a piedi con gioia tra le sue stradine alla scoperta dei monumenti più importanti. Le tante spiagge della città sono l’occasione giusta per godersi i caldi colori di Ipanema e Copacabana.

Un buon punto di partenza è Pedra do Arpoador, dove passeggiare pigramente e rilassarsi lungo il lungomare, tra ristoranti, boutique per surfisti e chioschi pieni di frutta esotica da gustare all’ombra delle palme.

Quando sarete stanchi della città, perché non fare una gita fuori porta?

La foresta di Tijuca, che si raggiunge facilmente con il trenino, è il posto giusto per scoprire la natura e la fauna tropicale del Brasile, poi con l’ascensore panoramico si arriva alla base del più celebrato simbolo del Brasile e della citta di Rio de Janeiro “Il Cristo Redentore” con vista impareggiabile della Baia. Da non perdere anche il “Pan di Zucchero”. Non si dimentica questo volo in teleferica, due emozionanti salti nel vuoto con vista indimenticabile su Copacabana e il centro città.

Rio de Janeiro, ritmi carioca

Viaggio a Rio de Janeiro
La baia di Rio de Janeiro con le spiagge di Copacabana e Ipanema.

 

One thought on “Rio de Janeiro, ritmi carioca

Comments are closed.