Un messaggio tipografico, per sua definizione, oltre al valore estetico, deve trasmettere un significato. Il significato e la sua espressione costituiscono il nucleo dell’attività tipografica, sia a livello di singole parole sia a livello di blocchi di testo, ed è uno degli strumenti indispensabili per un’efficace strategia di comunicazione.

Copertina catalogo di viaggio 2018

Nel design, la tipografia è la manifestazione visuale della lingua, di cui utilizza tutte le qualità espressive e pratiche. La valenza estetica e artistica della tipografia è evidente nell’editoria e nella pubblicità, nella quale è ampiamente declinata per la diffusione del messaggio da comunicare.

 

Aspetto importante di ogni progetto grafico è il suo vocabolario visivo e il potenziale espressivo, che possiamo definire il suo “significato”. Un termine alternativo è “semantica” e costituisce lo studio del significato di testo e immagini.

Anche nella progettazione dei cataloghi e altro materiale editoriale sia per la carta stampata sia per il web, la conoscenza di queste regole è di fondamentale importanza per la costruzione di prodotto in grado di trasmettere il messaggio pubblicitario finale.